PixelHELPER benvenuto logo

LOTCIAMO I DIRITTI UMANI

ueberuns

Systematischer Tabubruch als essenzielles Stilmittel

PixelHELPER si prende cura di un mondo Activist & Artist Network for Human Rights alla faccia Diktatoren combattere e via importanti problemi sociali a punto. Dalla nostra lavoro artistico Facciamo il mondo uno posto migliore e conducetelo grandi cambiamenti sociali, con un profondo società democraticaNel nome di Tolleranza dovrebbe PixelHELPER reclamare il diritto, il Intoleranz non tollerare.
 

Chi sono i PixelHELPERS?

il PixelHELPER combattere con una rete mondiale di attivisti e artisti mezzi insoliti gegen malattie sociali, Spesso, gli artisti partecipanti utilizzano la tecnologia più avanzata e tutti gli strumenti di satira per mettere i problemi al centro della copertura mediatica.

Imperterriti dal rumore del mondo, andiamo per la nostra strada, calmi e sicuri, senza paura nei pericoli, in mente di obiettivi alti per proteggere la terra. La convinzione di fondo è che i principi della rivoluzione francese "libertà, uguaglianza fratellanza" siano necessari per combattere la ripetizione dell'apatia politica.

Azioni | 2011-2017

stampa

"PixelHELPER aggiunge il tuo rivoluzionario tassello all'arte e alla satira con il tuo lavoro"

sagt Cultura radiofonica tedesca

 

"PixelHELPER è uno degli incubatori più innovativi dell'arte d'azione politica e rappresenta una forma d'arte ampliata", dicono alcuni. Diciamo: l'arte deve scatenare un dolore, provocare e ribellarsi. Riguarda l'arte come forma di sicurezza sociale nello spirito dell'Illuminismo. Le nostre campagne evidenziano le possibilità dell'arte come quinta potenza nello stato. L'arte non è quindi uno specchio che reggi alla realtà, ma un martello con cui lo fai.


Per i diritti umani e le minoranze #freeraif

Il blogger #RaifBadawi è stato in carcere per anni 4. @PixelHELPER sta combattendo per il suo rilascio. Con sceicco, cornamusa, barella e proiettore di luce contro i tiranni. Proiezione di luce presso l'Ambasciata dell'Arabia Saudita. Non possiamo fare nulla e dire: non puoi fare nulla. Oppure possiamo andare avanti e poi possiamo almeno dire "Abbiamo fatto del nostro meglio," I sauditi sono ancora tra i più importanti clienti Rüstungskonzerne.Mit approvazione tedesca del governo federale sono armi tedesche e attrezzature militari e di dittature e regimi autoritari come l'Arabia Arabia consegnato. Non può andare avanti così. Vogliamo mettere fine agli affari con la morte.

Noi riconosciamo le possibilità.

Noi impariamo Giochiamo. Sviluppiamo idee. Otteniamo idee dall'oscurità. Usiamo il contrasto. Lo rendiamo spettacolare o facciamo sparire qualcosa. Concentriamo la vista. Facciamo collegamenti. Cambiamo la tua prospettiva. Lavoriamo all'ombra. Cerchiamo il perché con la luce. Diamo risposte. Prendiamo una posizione. Ci accusiamo. Giochiamo con la scintilla di luce nel nostro intimo. Lo portiamo fuori.
E dì: noi siamo PixelHELPER

 

Anche i deboli sono fortemente collegati

Friedrich Schiller

 

 

Esci e mettiti alla prova.

Il cubo PixelHELPER è andato in giro per il mondo.

Risolvere il cubo di Rubik nel video in giorni 80 in tutto il mondo simboleggiano una catena fraterna dell'umanità intorno alla terra, la Helper pixel con la propria diretta streaming forme di crowdfunding app nel PlayStore Android praticamente te e lo spettatore a Interaggieren invitante.

Nel corso della vita lasciamo molte tracce. Anche nelle vite di altre persone di cui potremmo incrociare le strade solo una volta e che abbiamo influenzato così tanto che la loro vita successiva ha preso una piega diversa. Non ci sarebbe un maggiore apprezzamento per il lavoro della PixelHELPER Foundation di un'influenza positiva duratura sulla nostra società.

 

Combattiamo con passione per un mondo migliore.

L'umanesimo come esperienza interattiva in livestream, controlla la distribuzione tramite le emoticon su Facebook. Gli zombi non conoscono razza, colore o religione, solo il cervello! Il progetto Zombies without Borders vede se stesso come una piattaforma di sciame di aiuti interattivi. Il nome è il derivato di un numero di computer zombie controllati esternamente. La nostra aspirazione non è altro che una soluzione a tutte le catastrofi umanitarie aiutando interattivamente gli spettatori attraverso il livestream. Il nostro obiettivo: 24 ore di livestream dalle scintille del mondo. Accompagnato dai giornalisti nelle zone di guerra, la distribuzione di aiuti umanitari nei campi profughi o caccia di frodo nel Parco Nazionale Kruger, le possibilità del nostro controllo sciame sono Boundless Il nostro strumento: le icone emozione di Facebook controllano lo sciame ausiliaria e decidere ciò che viene fatto.

Tecnicamente, funziona in modo tale da iniziare un live stream con controlli trasparenti e quindi invitare i rispettivi dipendenti "Zombi senza limiti" nel nostro livestream. Quindi teniamo d'occhio la coreografia dei controlli interattivi e reagiamo rapidamente ai cambiamenti del livestream sul luogo della crisi.

App di crowdfunding di Livestream a Marrakech, in Marocco

Fondazione PixelHELPER | Presentazione dell'app a Marrakech, in Marocco

 

  • Per conto del fondatore di PixelHELPER, 2009 ha premiato attac il premio "Inizia la tua rivoluzione" per il suo lavoro per i senzatetto.
  • 2013 ha lanciato PixelHELPER una campagna Shitstorm senzatetto, che molti media tedeschi, tra cui la Süddeutsche Zeitung con un articolo sulla nostra azione.
  • 2014 ha alimentato lo scandalo NSA / Drone con le campagne 10 presso l'ambasciata degli Stati Uniti, ottenendo copertura mediatica settimanale.
  • 2015 ha acquisito i nuovi trafficanti d'armi del Dr. Ing. Gruppo Oetker durante la notte attraverso proiezioni di luce per la consapevolezza involontaria del Ministero federale della Difesa a livello nazionale.

 

Dall'arcobaleno

PixelHELPER vuole protestare contro la persecuzione degli omosessuali negli stati totalitari di tutto il mondo. Ci sono ancora troppi paesi del mondo come l'Iran, la Nigeria, Mauritania, Sudan, Yemen, Arabia Saudita o gli Emirati Arabi Uniti, dove l'omosessualità è illegale e punibile con la morte!
L'amore non conosce sesso, nessun colore della pelle o religione! L'amore non conosce limiti! Questo è ciò che vogliamo trasmettere a PixelHELPER in tutto il mondo con il progetto di light art "From the Rainbow".

sede del progetto mobile

Capsula fredda di emergenza per i senzatetto

L'inverno si sta avvicinando e le persone senza fissa dimora hanno bisogno del nostro aiuto. La nostra soluzione: la capsula di emergenza a freddo PixelHELPER contro il congelamento di persone nelle strade della Germania. Ogni anno un numero inferiore di tedeschi muoiono a causa di un incidente aereo di quanti muoiono i senzatetto. Nel FRG ci sono oltre mezzo milione di senzatetto al di fuori della rete di sicurezza sociale. Ancora e ancora, le persone vengono mandate alla porta a temperature inferiori per poi congelare a morte. E il problema dei senzatetto nella stessa Germania non viene toccato. È qui che entra in gioco il nostro programma di reintegrazione dei senzatetto. A partire con il freddo capsule di emergenza per i senza tetto per proteggere contro tutti la morte troppo facilmente evitabile, stiamo costruendo un sistema sui problemi fondamentali di senzatetto - mancanza di sicurezza - non opportunità di lavoro e - alienazione sociale, combatte e così la gente a poco a poco, il ritorno alla normalità La vita permette.

 

Disempowerment della famiglia reale dell'Arabia Saudita

"Democrazia" si trova su una bandiera nazionale dell'Arabia Saudita, che è stata trasformata in una bandiera arcobaleno presso l'ambasciata a Berlino. PixelHELPER invita il popolo saudita a ribellarsi alla monarchia assoluta. I gay e le lesbiche devono temere per le loro vite in Arabia Saudita. Non è nell'interesse della gente piegarsi ai metodi dispotici della famiglia dominante. Ci appelliamo con una caricatura di arte leggera anche al Bundestag per fermare tutte le ulteriori esportazioni di armi verso l'Arabia Saudita. Il gatto arcobaleno è dalla nostra parte. PixelHELPER chiede al regime saudita di dimettersi e invoca elezioni democratiche libere. Faremo tutto il possibile per sostenere la rivoluzione in Arabia Saudita e Turchia.

sede del progetto mobile

sede del progetto mobile

Turchia: elezioni libere e dimissioni di Erdogan

La libertà della parola è in grave pericolo in Turchia. Dopo il tentativo di colpo di stato di 2016, il governo turco si è opposto con veemenza ai giornalisti anti-governativi e ai media. Ciò aggrava la situazione già tesa per i media in Turchia. I passaporti dei giornalisti vengono confiscati, gli autori vengono arrestati. Le case multimediali 130 sono già state chiuse, compresi gli editori di libri 29, anch'essi espropriati. Pubblicisti ed editori hanno paura e hanno bisogno di esistenza.La revoca dell'immunità dei deputati turchi è solo un altro passo sulla strada della dittatura. PixelHELPER è scioccato dalla somiglianza con la legge di abilitazione di 1933. Siamo preoccupati per i nostri amici e artisti in Turchia che sono in balia di questo sistema.

PixelHELPER supporta il progetto Schwarmhilfe "Zombies without Borders"!

L'umanesimo come esperienza interattiva in livestream, controlla la distribuzione tramite le emoticon su Facebook. Il progetto Zombies without Borders vede se stesso come una piattaforma di sciame di aiuti interattivi. Il nome è il derivato di un numero di computer zombie controllati esternamente. Indossiamo camici da laboratorio bianchi e non sono fatti come zombi. La nostra aspirazione non è altro che una soluzione a tutte le catastrofi umanitarie aiutando interattivamente gli spettatori attraverso il livestream. Il nostro obiettivo: 24 ore di livestream dalle scintille del mondo. I giornalisti che accompagnano le zone di guerra, la distribuzione degli aiuti nel campo profughi o cacciatori di frodo pacifisti nel Kruger National Park, le possibilità che il nostro controllo degli sciami è illimitato. Il nostro strumento: le emozioni di Facebook controllano lo sciame di aiuti e decidono cosa è stato fatto.

 

 

 

Siamo solo una covata leggermente avanzata di scimmie su un piccolo pianeta in orbita attorno a una stella molto media.

Stephen Hawking

 

la nostra filosofia-

Non dubitare mai che un piccolo gruppo di persone serie e impegnate possa cambiare il mondo. In realtà, sono gli unici che possono farlo.

Margaret Mead